sabato 1 agosto 2015

Precario day -"il precario raccontato dai precari" trailler del doc -film

Credits
Testi trailler - Giusi Bisconti
Adattamento testi e montaggio trailler - Fabio Cimino


Fai clic sul documento per visualizzare scaricare e stampare. Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

venerdì 31 luglio 2015

Documento condiviso PD - 31 07 2015


https://drive.google.com/file/d/0B8foPgt9vhLQUGNBUlM5SWNFb016ZklZV2tOLXlobER1eUJB/view?usp=sharing


Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

PEPS - COMUNICATO STAMPA 31 07 2015


https://drive.google.com/file/d/0B8foPgt9vhLQMk9XRnM2d1JHMjRFZG44d3RKMkxTdVNxdUFZ/view?usp=sharing







https://www.youtube.com/playlist?list=PL3mBYuqf5Ic668tnrrcbRWNKObcnD5iOJ


Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

Dott. Gaetano Aiello - Comunicato del 30/07/2015

Il titolo di questa pagina di giornale racchiude tutto quello che avevo previsto per quanto riguarda i dirigenti delle Entrate e la proroga dei 5 mila precari della Regione Calabria. E i dipendenti precari degli Enti Locali ed Istituzionali della Regione Siciliana dove sono finiti? Ovviamente forse sono stati al mare e a prendere il sole! Ma per fortuna si potrebbe anche recuperare emulando i precari calabresi. ..Grazie mille ai precari calabresi.
I dipendenti precari degli Enti Locali ed Istituzionali della Regione Siciliana meritano di farsi superare dagli incaricati dell'Agenzia delle entrate e dagli LSU calabresi?  Non vi sembra che sia arrivato anche il momento di reagire e spendersi per affrontare il fenomeno del precariato pubblico siciliano. È il momento di agire e dire veramente basta!!!
Gaetano Aiello

martedì 28 luglio 2015

Dott. Gaetano Aiello - Comunicato del 28 07 2015

Buongiorno a tutti i colleghi dipendenti precari degli Enti Locali ed Istituzionali della Regione Siciliana. È chiaro ormai che per rendere credibile l'intervento finanziario della Regione Siciliana ma anche di tutte le Pubbliche amministrazioni siciliane è urgentissimo legiferare sul superamento dell'art 30 della Legge Regionale 28 gennaio 2014 n 5 che ha introdotto nell'ordinamento il Fondo straordinario per compensare gli squilibri di bilancio e oggi gli effetti sulla spesa del personale e comunque derivanti dal l'abrogazione della legislazione regionale previgente di finanziamento. Bisogna quindi intervenire sui commi 1,  6, 7, 8, 9,  10 e 11 dello stesso articolo 30, oltre che su una norma legislativa regionale organica che affronti per la prima volta in 26 anni il fenomeno del precariato pubblico siciliano. È chiaro che un intervento veramente risolutivo in tal senso ha bisogno di un sostegno di tutta la platea e/o comunque di tutti i precari che ci credono per uscire finalmente dell'ipocrisia dell'abuso di Stato garantito in Sicilia da tantissimi anni da una legislazione regionale in contrasto con la normativa statale comunitaria vigente in materia e con la stessa Costituzione.

Al punto di stasi in cui siamo con la Regione Siciliana che per quanto riguarda il finanziamento agli Enti Locali ed Istituzionali fino al 2016 ha previsto un ulteriore taglio del 30  per cento occorre scendere in campo con tutte le azioni che abbiamo a disposizione per cambiare corso a un sicuro licenziamento a strati.  E allora tutti i dipendenti precari siciliani coinvolti nei tagli devono avere solo il coraggio delle proprie azioni che siano di sciopero serio e ad oltranza di sostegno alle iniziative legislative ma anche giudiziarie contro gli abusi commessi dal datore di lavoro pubblico in 26 anni di precariato. Tutte le iniziative lecite di informazioni sono benvenute. Non si può più sopportare una vergogna nascosta sotto il tappeto di una Regione lontana dai reali bisogni della gente ma anche di Enti Locali ed Istituzionali sordi a scendere veramente in campo ma che rischiano di pagare il danno degli abusi in maniera molto salata.

Gaetano Aiello

domenica 26 luglio 2015

Dott. Gaetano Aiello - comunicato del 25 07 2015

Partendo dallo spot per fare conoscere all'opinione pubblica siciliana nazionale ma anche e soprattutto internazionale il fenomeno del precariato pubblico siciliano è fondamentale mettere al centro il mondo del lavoro. Mi piacerebbe che si mettesse in evidenza il programma di governo per affrontare il fenomeno del precariato pubblico che ha adottato il Governo di quel ciarlatano di berluschino Renzi ma anche e soprattutto la ricetta sul precariato degli Enti Locali ed Istituzionali della Regione Siciliana portata avanti dal Gattopardo rivoluzionario di Sicilia. Ovviamente il tutto deve essere irradiato in un circuito internazionale ed europeo. Bisogna rimarcare che se stiamo in Unione europea ci stiamo per rispettare le sue regole monetarie ma anche e soprattutto per i diritti garantiti di cittadini europei. Rimarcare con la potenza mediatica di fuoco che in Sicilia i dipendenti precari cittadini europei che da 26 anni lavorano per lo Stato e che secondo le leggi comunitarie che si applicano anche in Sicilia sono stati abusati per cui a tale abuso dovrebbe necessariamente seguire una sanzione effettiva e dissuasiva. La conseguenza a tale abuso in un Paese civile che rispetta le regole europee è la conversione del rapporto di lavoro pubblico a tempo indeterminato oppure il risarcimento del danno da abuso effettivo e dissuasivo proporzionato alla conversione che in Sicilia per 24000 soggetti avrebbe un costo aggiuntivo presunto di 3 - 5 miliardi di euro. Ovviamente Sicilia in default. Questo è quanto oggi hanno il dovere di fare i dipendenti precari per la loro dignità di fronte allo sfruttamento di Stato. Buona domenica. Gaetano Aiello

venerdì 24 luglio 2015

COMUNICATO PEPS - ORDINE DEL GIORNO APPROVATO- IL COORDINAMENTO REGIONALE DEI PRECARI STORICI DELLA SICILIA – PEPS- COMUNICA CHE UN ALTRO PASSO AVANTI E’ STATO FATTO NELLA DIREZIONE CHE DOVREBBE PORTARE ALLA STABILIZZAZIONE DEI PRECARI DEGLI ENTI PUBBLICI SICILIANI.

Ordine del giorno , elaborato dal Dott. Leonardo Misuraca, Segretario Comunale.

https://drive.google.com/file/d/0B8foPgt9vhLQTGRrZ0RiYVFUR28/view?usp=sharing







https://www.youtube.com/playlist?list=PL3mBYuqf5Ic668tnrrcbRWNKObcnD5iOJ


Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

domenica 19 luglio 2015

Comune di Trabia - Delibera di adeguamento della scadenza contrattuale secondo la legislazione vigente.

Il Comune di Trabia è il primo Comune siciliano che legittimamente adegua la scadenza deicontratti a tempo determinato dei precari storici alla legislazione vigente.
https://drive.google.com/file/d/0B8foPgt9vhLQa216Vnpwbzg4azRUYktRZ2hmUFJSRGhoUWVn/view?usp=sharing


Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

sabato 18 luglio 2015

PEPS - Comunicato del 18 07 2015


https://drive.google.com/file/d/0B8foPgt9vhLQN213eTItTFNsaVpWS3BZUmFfX01oaG11MjFz/view?usp=sharing





https://www.youtube.com/playlist?list=PL3mBYuqf5Ic668tnrrcbRWNKObcnD5iOJ




Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

giovedì 16 luglio 2015

Relazione tecnica elaborata dal Dott. Leonardo Misuraca Segretario Comunale che accompagna l'emendamento presentato al Senato dalle senatrici Orrù e Padua.


Relazione tecnica elaborata dal 
Dott. Leonardo Misuraca segretario comunale 
che accompagna l'emendamento presentato al Senato 
dalle senatrici Orrù e Padua. 
https://drive.google.com/open?id=0B8foPgt9vhLQeWY4QWI1T24wenBXSV9GVllLQ0JpbDBMc1Q4



CORRELATE:

https://www.youtube.com/playlist?list=PL3mBYuqf5Ic668tnrrcbRWNKObcnD5iOJ



Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.